Condividi
Python e Data Science: come costruire un sistema di raccomandazione – Dev Community Night 2021 #3

Python e Data Science: come costruire un sistema di raccomandazione – Dev Community Night 2021 #3

con Serena Sensini

  • mer 7 aprile 2021
  • 18:45
  • Online

L'evento è terminato ma puoi sempre rivedere la registrazione video 😉

  Replay

Python e Data Science: come costruire un sistema di raccomandazione – Dev Community Night 2021 #3

Serena Sensini

La "data science", o scienza dei dati, è l'insieme di principi metodologici e tecniche volto ad interpretare ed estrarre conoscenza dai dati. Si tratta di uno dei termini figli del XXI secolo; cercando su Internet, le definizioni sembrano piuttosto generiche e confusionarie, e ancor di più il "come" arrivare a lavorare in questo settore. La figura del data scientist, o scienziato dei dati, è una professione in cui l'individuo può e deve vantare conoscenze in materia di gestione ed estrazione di dati da un database o da una fonte di dati non strutturati, per produrre visualizzazione di base, gestirne il contenuto e produrre nuovi dati. In altre parole? Il data scientist usa i dati in suo possesso come mezzo per estrarre nuove informazioni, come nel caso di Netflix: i dati prodotti dai suoi abbonati permettono a questa multinazionale di estrarre modelli di visione dei film per capire cosa è stimolante o meno per un utente e usano quegli stessi dati per creare suggerimenti per il singolo utente o per produrre delle nuove serie TV originali. Per avere un assaggio del modo in cui funzionano i sistemi di raccomandazione, andremo a creare tramite Python un sistema che ci consigli dei film da guardare, sfruttando un dataset del potentissimo IMDb.

Non mancherà, inoltre, lo spazio dedicato alle domande e all’interazione con la Tech Community dei dev collegati on-line e, perché no, con un drink in mano!

Attestato di partecipazione

Tutti coloro che parteciperanno alla diretta – e "firmeranno" il registro di presenza :-) – riceveranno nei giorni seguenti l'attestato di partecipazione!

Takeaways

  • Conoscerai le ultime novità in ambito Dev.
  • Comprenderai le dinamiche attuali del lavoro da sviluppatore.
  • Ti confronterai con altri sviluppatori.
  • Ci cimenteremo con la “data science” e creeremo in Python un sistema che ci consigli dei film da guardare.

Agenda

  • 18:45 – 19:00 | Benvenuto alla Dev Community Night da Innocenzo Sansone
  • 19:00 – 19:45 | “Un sistema di raccomandazione per film in Python” con Serena Sensini, Enterprise Architect
  • 19:45 – 20:00 | Domande e risposte

Dev Community Night è la serie di eventi online dedicati agli sviluppatori, sia esperti che alle prime armi, per approfondire i linguaggi e le tecnologie del momento, confrontarci e crescere insieme scoprendo le infinite potenzialità del mondo del Coding.

Serena Sensini

Serena Sensini è un'ingegnera informatica con esperienza nella progettazione e nello sviluppo di soluzioni web e stand-alone from scratch. Appassionata di AI, Deep Learning e Data Analysis, e di linguaggi come Python e R, lavora come Enterprise Architect presso Dedalus e collabora con diverse associazioni no profit con cui tiene corsi e seminari. Nel tempo libero? Amo leggere, cucinare e guardare film mentre lavoro a maglia!

Innocenzo Sansone – Tech & Dev Community Engagement

Sono un libero professionista che supporta le aziende nella creazione e crescita della propria Community. Il mio ambito è principalmente quello tecnologico, essendo uno sviluppatore e appassionato di tecnologia e avendo collaborato con le principali aziende italiane e multinazionali del settore.

Talent Garden Innovation School

Grazie a Master 100% online di 120 ore tra learning live session, contenuti on demand e late night in diretta streaming, dal 2015 formiamo i professionisti digitali più richiesti dal mondo del lavoro con particolare focus sui settori dei Dati, Marketing, Business, Coding e Design. Abbiamo un network di oltre 500 aziende partner e negli ultimi anni abbiamo ospitato nelle nostre aule più di 5.000 studenti in Europa, il 94% dei quali ha trovato lavoro entro sei mesi.