Condividi
Miti e debolezze dell'approccio AGILE

Miti e debolezze dell'approccio AGILE

con Fabio Armani

  • mar 29 settembre 2020
  • 18:45
  • Online

L'evento è terminato ma puoi sempre rivedere la registrazione video 😉

  Replay

Miti e debolezze dell'approccio AGILE

con Fabio Armani

Possiamo dire che il termine Agile è divenuta una “buzz word” e molte realtà (organizzazioni, società) hanno oramai adorato in qualche forma le cosiddette metodologie agili che hanno superato i venticinque anni di età e il cui manifesto fondatore si avvicina ai venti anni.

Avendo avuto l’opportunità di conoscerle e praticarle da venti anni in diversi contesti in questo breve talk vorrei provare a percorrere con voi i punti di forza e di debolezza che ho visto nell’adozione di questi approcci.

Vorrei anche provocatoriamente discutere di alcuni miti e parlare delle possibili debolezze, o meglio trappole, in cui si può incorrere.

Ovviamente non ritengo assolutamente di essere il depositario del “verbo” agile. Quindi perdonate il fatto umano che quello che dirò è il mio punto di vista. Ma come dice il mio amico coach Claudio Perrone, quando si raccontano delle storie sicuramente qualcuno ascolterà e ne trarrà una propria lezione.

Vi invito dunque a partecipare e condividere queste riflessioni legate a un approccio che oramai ho fatto mio e che adopero in molteplici contesti: dallo sviluppo software alla creazione di una startup o di un album musicale.

Mi piacerebbe che questo approccio, che per me è una vera passione, fosse compreso nei principi profondi piuttosto che nelle pratiche e complessità.

Fabio Armani

Fabio Armani è un professionista con oltre 34 anni di esperienza nel campo dell'Information Technology.

Il suo lavoro attuale consiste nell'aiutare organizzazioni e società a migliorare il loro business e il loro processo di sviluppo svolgendo un lavoro di consulenza e di coach organizzativo relativo all'adozione delle metodologie Lean Agili.

Fabio lavora direttamente con i manager IT e i team di business per aiutarli ad assimilare e applicare principi Lean Agili. È capace di seguire l'evoluzione delle organizzazioni e di suggerire soluzioni adatte al loro livello di maturità Lean & Agile.

Ha ricoperto il ruolo di CEO, CTO, Director of Technology e Sr Project Manager in una gran varietà di applicazioni IT e business. Particolarmente interessato all’innovazione, alla tecnologia e alle metodologie OO, AOP ed Enterprise Solutions. È considerato un esperto nelle attuali metodologie di sviluppo Agile, client focus delivery e ha una stretta collaborazione con le community internazionali relative a Lean Agile, all'Open Source, DevOps e Aspect Oriented Development. Responsabile delle Partnership strategiche e tecnologiche, Technical Specialists Leader.

È trainer certificato: Management 3.0 e Lean Change Management. Tiene corsi su tutte le più importanti metodologie Lean Agile.

Evento organizzato da

In collaborazione con