Condividi
API Economy Parte II: alla scoperta di NestJS

API Economy Parte II: alla scoperta di NestJS

con Michele Mastrogiovanni

  • mar 19 gennaio 2021
  • 18:45
  • Online

L'evento è terminato ma puoi sempre rivedere la registrazione video 😉

  Replay

API Economy Parte II: alla scoperta di NestJS

Michele Mastrogiovanni

Al giorno d’oggi è ormai consolidato l’utilizzo di API (Application Programming Interface) REST per la fruizione di servizi, ed esistono innumerevoli framework in ogni linguaggio per esporre il nostro servizio al mondo esterno.

Ciononostante non basta scrivere un pò di codice per creare una API REST che sia veramente production ready; sono tanti gli aspetti che vanno tenuti in considerazione: performance, sicurezza, tracciabilità, scalabilità…

In questo talk proveremo a progettare e implementare un servizio esposto al mondo esterno tramite una RESTful API e a risolvere via via i problemi che avremo per arrivare finalmente alla agognata messa in produzione.

Per percorrere questa avventura e capire tutti gli aspetti da affrontare utilizzeremo Node (Javascript) e NestJS: un framework semplice da usare e documentatissimo.

TOPICS

  • Introduzione alle API: ruolo, paradigma, prodotti (Kong, APigee, Mashape…)
  • Progettettiamo insieme le API per il progetto Facts
  • Qualità del codice: log, auditing, compliance, validazione, documentazione, OpenAPI, Swagger
  • Performances: cache, scalabilità, containerizzazione
  • Sicurezza: autenticazione/autorizzazione, JWT, trottling

Potete trovare la prima parte del meetup al link: API Economy - Parte I.

Michele Mastrogiovanni

Michele Mastrogiovanni è un Software Architect con lunga esperienza nella progettazione e realizzazione di sistemi informatici. Ha conseguito un Dottorato in Informatica presso la Sapienza Università di Roma, dove ha lavorato anche come ricercatore dal 2004 al 2009 pubblicando articoli su diverse riviste scientifiche internazionali.

Prima di Stonize (dal 2018 al 2020) ha coperto il ruolo di Software Architect presso Konica Minolta acquisendo competenze in DevOps, Containers, Kubernetes, Cloud Native software, Cloud Providers, Team managements, Infrastructure Provisioning, High Performance service, Microservices, noSQL database.

Precedentemente (dal 2017 al 2018) è stato Software Developer in Expedia, maturando skill in software lifecycle, noSQL database, Agile processes, Machine Learning, Big Data architectures.

Dal 2011 al 2017 ha coperto il ruolo di Software Developer in Engineering Ingegneria Informatica conseguendo abilità in Software Development, Cost and Resource planning, Management of client relationships, Digital Signature, Financial workflow, System integration.

Nel corso della sua attività di ricerca presso il dipartimento di Informatica dell’Università La Sapienza di Roma (dal 2004 al 2008), Michele è stato autore di numerose pubblicazioni a conferenze e su riviste scientifiche internazionali, acquisendo hard skill in R&D, simulazioni, analisi dati, scrittura articoli e progetti scientifici. Importante la collaborazione con il MIT di Boston per un lavoro pioneristico in ambito di reti IoT wireless sottomarine.

Michele è un esperto nuotatore: partecipa correntemente alle gare FIN del circuito Master ed è stato medaglia d’argento ai campionati regionali anno 2017-2018 nella specialità dei 100 misti.

Michele è felicemente sposato e padre di tre piccoli gnomi.

Evento organizzato da

In collaborazione con