Condividi
Amazing .NET 5.0 Functions

Amazing .NET 5.0 Functions

con Ivan Pesenti

  • mer 23 giugno 2021
  • 21:00
  • Online

L'evento è terminato ma puoi sempre rivedere la registrazione video 😉

  Replay

«Amazing .NET 5.0 Functions»

di Ivan Pesenti

In questo meetup vi avvicineremo allo sviluppo serveless, attraverso un'introduzione pratica alle Azure Functions. Con l'avvento di .NET 5.0 sono stati introdotti dei cambiamenti profondi alle functions serverless (e nel mondo MS in generale): primo tra tutti l'host runtime che si occupa di eseguirle. Andremo a sviluppare un'Azure Function tramite Visual Studio Code (unico IDE al momento full-supported) e vi mostrerò come rendere più robusta, performante e scalabile la vostra Azure function, riutilizzando concetti magari visti in altri tipi di applicazione .NET.

Bonus: vi mostrerò qualche tricks per sviluppare backend da Visual Studio Code più agilmente.

  • Intro
  • Serverless: cosa significa il termine "serverless". Breve cenno sui maggiori providers che forniscono questo tipo di servizio. Cosa è un'azure function. Keyterms: binding & trigger IDE: dove posso sviluppare la mia azure function Linguaggi: Quali linguaggi sono supportati?Download di un'image base da usare
  • Stack scelto: lo stack tecnologico scelto per il meetup di oggi è il seguente:
  • Cloud provider: MS Azure
  • Linguaggio di sviluppo: C#
  • Runtime: .NET 5.0
  • IDE: Visual Studio Code
  • Differenze con la versione .NET Core 3.1 Utilizzi: perchè dovrei usare un'azure function?
  • Run your firsts azure functions Esecuzione di un'Azure function con trigger Http. L'Azure function è quella fornita dal boilerplate del template di dotnet. L'Azure function verrà eseguita in locale da VS Code.
  • Azure Function improvements
  • Aggiunta delle seguenti features:
  • IOC container: risolviamo le dipendenze della nostra Azure Function come per altre tipologie di progetti (esempio web api) dove questo meccanismo viene fornito out-of-the-box. Come esempio si utilizzerà il classico esempio MS IGreetingService e la sua concreta implementazione GreetingService.
  • User Secrets: non versioniamo i nostri dati sensibili come API keys e password ma sfruttiamo gli User Secrets messi a disposizione da .NET.

Agenda

  • 21.00 Benvenuto Innocenzo Sansone e Mattia Fravezzi
  • 21.15 Azure App Configuration, configurazioni applicative e… non solo! Massimo Bonanni
  • 22.00 Quiz 🏆🏅

Quiz finale

Alla fine della puntata potrai metterti alla prova insieme agli altri partecipanti con alcune domande sul talk che avrai appena seguito!

Ivan Pesenti

Ciao, sono Ivan! Lavoro come software developer (ninja) dal 2014, ho acquisito competenze su diverse tecnologie, molte delle quali Microsoft-oriented. Principalmente mi occupo dello sviluppo di parti backend, come scrittura di web api, function serverless e console applications. Di solito, lavoro con lo stack tecnologico: C#, MS SQL, Azure e Docker. Trovo molto interessante anche lo sviluppo web e le coding challenges. Mi appassiona tutto ciò che riguarda il mondo dell'informatica e mi incuriosisce ciò che ancora non conosco. Mi piace far parte di communities e fare speech. Nel mio tempo libero aiuto studenti di scuole superiori, universitari ed extra a preparare esami e verifiche di informatica. Nell'altro tempo libero ci incastro una miriade di hobbies, come calcetto, bici, corsa, moto, nuoto, scii, trekking, anime e AC Milan. Adoro scrivere codice in snake_case e/o dash-case naming convention. Il mio motto è "nothing will work unless u do!".

Evento organizzato da

Ospitato su

Powered by